Condividi:

 

cookie che fareOggi vogliamo segnalarvi un importante passaggio da fare sul vostro sito per essere pienamente in regola con la legge europea sui Cookie.

Da quando è in vigore a pieno regime la Cookie Law europea per la tutela della privacy degli utenti internet, per essere in regola (ma non basta, questo è solo un tassello in più), occorre anonimizzare l’IP su Google Analytics.  Ciò significa che il servizio di tracciamento di Google riporterà un indirizzo IP utente troncato delle ultime tre cifre. Dunque, creare una policy estesa e inserire una notifica sul proprio sito non è sufficiente, occorre anche intervenire sui cookie tracciati, per quanto possibile. Vediamo brevemente come fare.

Anonimizzazione IP su Google Analytics

Google spiega come anonimizzare gli IP degli utenti per Google Analytics sul suo sito, perciò vi rimandiamo direttamente alla pagina dedicata che trovate qui.

Il tag da aggiungere è questo:
ga(‘set’, ‘anonymizeIp’, true);

La guida vi spiegherà come fare.

Anonimizzare l’IP con Yoast su WordPress

Se invece avete un sito in WordPress e avete installato il plugin Google Analytics by Yoast, vi basta entrare nelle impostazioni del plugin e spuntare la casella Anonimizza gli IP. In questo modo, con un solo clic, sarete a posto.

In conclusione, per essere completamente in regola ci sono davvero moltissime regole da seguire e se utilizzate Google Analytics dovete anonimizzare gli IP degli utenti che visitano il vostro sito.

Vi raccomandiamo caldamente di adempiere a tutti gli obblighi previsti dalla Cookie Law per non incorrere in futuro in sanzioni da parte del Garante della Privacy.

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 58 = 60

Show Buttons
Hide Buttons